Piccole storie smarrite

img_piccole_storie_smarrite_1

Tratto dal libro “Subasta extraordinaria en el museo de todo lo perdido” di Gracia Iglesias – illustrato da Susana Rosique (ed. La guarida)

“…esiste un luogo segreto e meraviglioso dove vanno a finire tutte le cose che si perdono.
Qui puoi ancora trovare del tempo per giocare e anche tutto ciò che un giorno hai perduto per sbaglio.”
Una collezione di semi di racconti nascosti, un vivaio di storie che fioriscono e si innaffiano con l’immaginazione.

Delizioso viaggio dentro una piccola stanza che custodisce oggetti smarriti dal cuore degli uomini. Un clown si avventura alla scoperta di questo luogo segreto dove si raccontano delicate storie fantastiche e dove gli oggetti inanimati prendono vita: una camicia, un leone di pezza, un quadro e ancora, bolle di sapone, farfalle, pagine accartocciate, e… areoplanini di carta che lanciati verso il pubblico, innescano un gioco trascinante che rende lo spettacolo sempre diverso, imprevedibile, unico e sorprendente.

Spettacolo di clownerie e ombre per bambini da 5 a 100 anni

Prodotto da Ass. 4gatti in collaborazione con Ass. La Corte della Carta
Interprete: GB – Progetto ombre: Anna Penone – Regia: Monica Allievi
Foto di locandina: Simona Paleari – Supervisione artistica: Damiano Giambelli

Indicato anche per un pubblico misto di adulti, ragazzi e bambini
Non c’è limite al n° di spettatori – Adatto anche a spazi non teatrali
Musiche: registrate

Clicca per scaricare le foto da dropbox

Durata: 45 min. circa – Montaggio 1h 1/2 – Smontaggio 1 h
Spazio scenico minimo: m. 5x5x4 – Quadratura nera – Necessità di oscurare la sala
Esigenze tecniche: presa di corrente da 220 V – Carico elettrico: 5 kw di potenza (380 trifase)

img_icona_pdfScarica il pdf della scheda tecnica dello spettacolo

Per informazioni: Tel. 335.210037 – info@4gatti.it